domenica 13 maggio 2018

Banche, l'annuncio di Di Maio che fa tremare i potenti. Ecco cosa sta succedendo

È notizia di oggi: volano stracci e accuse reciproche tra Consob e Bankitalia sulle banche venete. È l’ennesima dimostrazione che il MoVimento 5 Stelle aveva ragione quando chiedeva le dimissioni dei vertici di questi due enti.

LINK SPONSORIZZATO


Spiega Di Maio:

"Questa legislatura finisce esattamente com’era iniziata: se vi ricordate uno dei temi centrali della campagna elettorale del 2013 erano proprio le banche e il caso Monte dei Paschi di Siena. Sono passati quasi cinque anni e ci troviamo di nuovo a parlarne e temo che se ne parlerà ancora a lungo. Ma vi assicuro che con il MoVimento 5 Stelle al governo coloro che avrebbero dovuto vigilare sulle banche e non lo hanno fatto, andranno a casa; e i manager delle banche che fanno buchi di bilancio o truffe, sulla pelle dei risparmiatori, non rimarranno impuniti."

2 commenti:

  1. Magari fossero mandati a casa! E non basta...i danni vanno risarciti! Chi ha estorto ingannando è colpevole di aver mandato in rovina tanta gente e per questo NON DEVE restare impunito. lA gIUSTIZIA DEVE DIVENTARE GIUSTA, e uguale per tutti. Sicuramente i ladri e i truffatori non saranno d'accordo, ma è orad i cambiare verso: Libertà ai perseguitati e espulsione responsabili di aver rovinato il prossimno

    RispondiElimina

ALITALIA CHIEDE SCUSA AL PASSEGGERO RIMOSSO PER FAR POSTO ALLA BOLDRINI: quindi dove stava la ‘fake news’ cara Presidenta? Da quando in qua si chiede scusa per qualcosa che non è avvenuto?

“Niente prima fila, c’è un disabile”. Ma i posti sono per la Boldrini e il suo staff. E l’ex presidente della Camera replica così alle...