domenica 13 maggio 2018

Banche, l'annuncio di Di Maio che fa tremare i potenti. Ecco cosa sta succedendo

È notizia di oggi: volano stracci e accuse reciproche tra Consob e Bankitalia sulle banche venete. È l’ennesima dimostrazione che il MoVimento 5 Stelle aveva ragione quando chiedeva le dimissioni dei vertici di questi due enti.

LINK SPONSORIZZATO


Spiega Di Maio:

"Questa legislatura finisce esattamente com’era iniziata: se vi ricordate uno dei temi centrali della campagna elettorale del 2013 erano proprio le banche e il caso Monte dei Paschi di Siena. Sono passati quasi cinque anni e ci troviamo di nuovo a parlarne e temo che se ne parlerà ancora a lungo. Ma vi assicuro che con il MoVimento 5 Stelle al governo coloro che avrebbero dovuto vigilare sulle banche e non lo hanno fatto, andranno a casa; e i manager delle banche che fanno buchi di bilancio o truffe, sulla pelle dei risparmiatori, non rimarranno impuniti."

2 commenti:

  1. Magari fossero mandati a casa! E non basta...i danni vanno risarciti! Chi ha estorto ingannando è colpevole di aver mandato in rovina tanta gente e per questo NON DEVE restare impunito. lA gIUSTIZIA DEVE DIVENTARE GIUSTA, e uguale per tutti. Sicuramente i ladri e i truffatori non saranno d'accordo, ma è orad i cambiare verso: Libertà ai perseguitati e espulsione responsabili di aver rovinato il prossimno

    RispondiElimina

"I beni di Mafia Capitale per i cittadini senza casa". Capolavoro Raggi, cosi da un calcio nel sedere alla malavita

Roma vara per la prima volta nella sua storia un regolamento per la gestione dei beni confiscati alle mafie. È un momento importan...