martedì 5 giugno 2018

Giuseppe Conte? E’ il premier più “povero” della storia: quanto guadagna al mese il nuovo Presidente del Consiglio



Giuseppe Conte, il premier “povero”: guadagna 6.700 euro al mese
Giuseppe Conte è il nuovo presidente del Consiglio, il premier del “governo del cambiamento”.



“Sarò l’avvocato degli italiani” ha dichiarato. Ma quale sarà il suo stipendio? Secondo l’Adnkronos lo stipendio di Conte non rientra tra le spese pazze della politica italiana: il suo stipendio, infatti, è di “soli” 80.000 euro netti all’anno, circa 6.700 euro al mese. Si tratta sicuramente di un ottimo stipendio, ma inferiore sia a quello del capo dello Stato – 239.000 euro l’anno – che a quanto percepito da deputati e senatori.

Lo stipendio di Conte è inferiore anche a quello dei leader degli altri Stati europei e non; ad esempio, alla Cancelliera tedesca Angela Merkel spettano circa 369mila dollari l’anno, mentre allo svizzero Alain Berset è riconosciuto un guadagno di 482mila dollari. In questa speciale classifica troviamo anche il Presidente degli Stati Uniti che però non risulta essere il leader più pagato al mondo: per lui, infatti, è previsto uno stipendio annuo di 400mila dollari. Chi è quindi il leader più pagato? Per trovarlo dobbiamo andare oltreoceano, nella lontana Australia: qui, infatti, il Presidente Malcolm Turnbull guadagna 527.000 dollari, ben 5 volte in più rispetto a quanto andrà a guadagnare Giuseppe Conte.


Nessun commento:

Posta un commento

"I beni di Mafia Capitale per i cittadini senza casa". Capolavoro Raggi, cosi da un calcio nel sedere alla malavita

Roma vara per la prima volta nella sua storia un regolamento per la gestione dei beni confiscati alle mafie. È un momento importan...