venerdì 6 luglio 2018

Ultim'ora - Esplode il PD! Renzi ed i suoi galoppini pronti a lasciare



Assemblea Pd. Un rumor clamoroso scuote il Pd alla vigilia dell’assemblea nazionale che, quasi sicuramente, confermerà alla segretria Maurizio Martina.



Secondo indiscrizioni che circolano con insistenza a Montecitorio, Matteo Renzi e un gruppo di fedelissimi dell’ex premier – tra cui Maria Elena Boschi, Luca Lotti, Matteo Orfini e Andrea Marcucci – starebbe seriamente pensando di abbandonare il Partito Democratico in autunno per dar vita, in vista delle elezioni europee del maggio 2019, ad una formazione politica centrista-europeista che si ispira dichiaratamente a En Marche! del presidente francese Emmanuel Macron.

Insieme a Renzi anche Emma Bonino, Bruno Tabacci e i Radicali che alle ultime Politiche del 4 marzo si erano presentati con la lista +Europa. Trattative anche con Civica Popolare dell’ex ministro Beatrice Lorenzin.

Alla base della scissione ci sarebbe l’idea di Renzi e dei renziani che ormai il Pd, così come lo abbiamo conosciuto, ha esaurito la sua funzione. In sostanza la sfida, soprattutto alle Europee, non sarà più tra destra e sinistra ma tra sovranisti ed europeisti. E Renzi intende anticipare i tempi per diventare il baluardo della fedeltà all’Ue, in stretta sintonia con Macron.

3 commenti:

  1. imbecilli si nasce e' si resta fino alla fine dey giorni anche se ti inventi un nuovo partico dey deficenti

    RispondiElimina
  2. HA IMPARATO IL MESTIERE COME FAR FRUTTARE IN 5 MESI DA 15 MILA EURO...HA UN MILIONE E MEZZO...IL PD GLI STA STRETTO E SI INVENTA UN NUOVO PARTITO...MA CHI LO VOTA????

    RispondiElimina
  3. A questo punto lo votano i restanti cioè i lecaculo, ovvio eh.

    RispondiElimina

"I beni di Mafia Capitale per i cittadini senza casa". Capolavoro Raggi, cosi da un calcio nel sedere alla malavita

Roma vara per la prima volta nella sua storia un regolamento per la gestione dei beni confiscati alle mafie. È un momento importan...