venerdì 6 luglio 2018

Ultim'ora - Esplode il PD! Renzi ed i suoi galoppini pronti a lasciare



Assemblea Pd. Un rumor clamoroso scuote il Pd alla vigilia dell’assemblea nazionale che, quasi sicuramente, confermerà alla segretria Maurizio Martina.



Secondo indiscrizioni che circolano con insistenza a Montecitorio, Matteo Renzi e un gruppo di fedelissimi dell’ex premier – tra cui Maria Elena Boschi, Luca Lotti, Matteo Orfini e Andrea Marcucci – starebbe seriamente pensando di abbandonare il Partito Democratico in autunno per dar vita, in vista delle elezioni europee del maggio 2019, ad una formazione politica centrista-europeista che si ispira dichiaratamente a En Marche! del presidente francese Emmanuel Macron.

Insieme a Renzi anche Emma Bonino, Bruno Tabacci e i Radicali che alle ultime Politiche del 4 marzo si erano presentati con la lista +Europa. Trattative anche con Civica Popolare dell’ex ministro Beatrice Lorenzin.

Alla base della scissione ci sarebbe l’idea di Renzi e dei renziani che ormai il Pd, così come lo abbiamo conosciuto, ha esaurito la sua funzione. In sostanza la sfida, soprattutto alle Europee, non sarà più tra destra e sinistra ma tra sovranisti ed europeisti. E Renzi intende anticipare i tempi per diventare il baluardo della fedeltà all’Ue, in stretta sintonia con Macron.

3 commenti:

  1. imbecilli si nasce e' si resta fino alla fine dey giorni anche se ti inventi un nuovo partico dey deficenti

    RispondiElimina
  2. HA IMPARATO IL MESTIERE COME FAR FRUTTARE IN 5 MESI DA 15 MILA EURO...HA UN MILIONE E MEZZO...IL PD GLI STA STRETTO E SI INVENTA UN NUOVO PARTITO...MA CHI LO VOTA????

    RispondiElimina
  3. A questo punto lo votano i restanti cioè i lecaculo, ovvio eh.

    RispondiElimina

Governo, ecco come superare la Fornero: In pensione con 42 anni di contributi a prescindere dall'età

Che cosa cambierà dall’anno prossimo per i pensionati? Benché non ci sia ancora nulla di ufficiale, dalle indiscrezioni emerse giorno ...