lunedì 30 aprile 2018

Quella bomba su Salvini e Di Maio: così potrebbero annientare Renzi e Berlusconi in un colpo solo


LINK SPONSORIZZATO


“Al Quirinale il piano B di Salvini e di Maio è arrivato forte e chiaro. I due leader del Movimento 5 Stelle e della Lega, appena tutti i tentativi per formare una maggioranza saranno naufragati, sono d’accordo per fare un passo indietro e dar vita ad un governo del Presidente guidato da Sabino Cassese che porti adelezioni anticipate in autunno”. Luigi Bisignani, nel suo editoriale sul Tempo, rivela la strategia di “Giggino e Matteo” che “pretenderanno un solo punto all’ordine del giorno: la riforma elettorale. Stanno pensando concretamente ad un doppio turno, magari anche con uno sbarramento al 5 per cento. Puntano sul grande vantaggio del voto ad ottobre, prima della legge di bilancio, così che entrambi non smentiranno i loro programmi elettorali”.

Quindi, continua Bisignani, ci sarà un “governo temporaneo” che “varerà la manovrina di aggiustamento chiesta dalla Commissione Europea” anche se sarà “dopo le elezioni” “che si farà la vera programmazione economica”. Il patto tra i due, rivela “è quello di rendere irrilevanti Berlusconi e Renzi. La nuova legge elettorale permetterà alla Lega di rompere serenamente con Forza Italia, con la possibilità magari di mettere nelle liste del Carroccio decine di fuoriusciti azzurri che il governatore della Liguria, Giovanni Toti, sta forse già individuando”.

E il Pd, ragiona Bisignani, “non potrà far a meno di subirlo”.  Con il piano B, Salvini e Di Maio “rinunceranno a fare i premier e accetterebbero di buon grado un Presidente suggerito dal Capo dello Stato che non otterrebbe la fiducia ma che, a differenza del modesto esecutivo Gentiloni, rappresenterebbe più fedelmente le Camere uscite dal voto di marzo. Al Quirinale piace molto Sabino Cassese”.


1 commento:

  1. la legge dovrebbe prevedere che un partito non si possa coalizzare con altri chi si presenta dovrebbe la faccia ed il suo programma e poi le preferenze assolutamente senza percentuali Speriamo

    RispondiElimina

Ufficiale: Con il taglio delle pensioni d’oro M5S e Lega alzeranno le minime

Con il taglio delle pensioni d’oro si potrebbero risparmiare fino a 500 milioni all’anno, cifra che sarà eventualmente investite per al...